Carric Dooley

Carric Dooley

Responsabile dei servizi Foundstone

Carric Dooley vanta una vasta esperienza nella gestione di valutazioni sulla sicurezza complete ma anche di test di penetrazione di rete e applicazioni in una vasta gamma di settori industriali nel Nord America, in Europa e in Asia. In quanto responsabile dei servizi Foundstone di McAfee, lavora con aziende di tutto il mondo, operanti in vari settori, tra cui quello dei servizi finanziari, assicurativo, sanitario, manifatturiero, del commercio al dettaglio, farmaceutico, governativo, dei servizi alimentari e dello spettacolo.

Dooley ha svolto valutazioni sulla sicurezza delle informazioni, esami delle architetture di sicurezza, valutazioni delle reti wireless, test sulla penetrazione nelle applicazioni web, analisi delle configurazioni host, controlli sui prodotti, valutazioni dei rischi e progetti di sviluppo delle policy. Ha anche tenuto diverse valutazioni sui rischi aziendali seguendo la metodologia Foundstone basata sul modello NIST 800-30, aiutando i clienti operanti nel settore dei servizi finanziari, governativo e le società di software a sviluppare efficaci strategie di gestione dei rischi. Nel 2005, Dooley ha aiutato anche a definire la metodologia Foundstone per i test di valutazione e penetrazione.

Oltre alle sue mansioni di responsabile, Dooley è uno dei principali docenti della serie di corsi Ultimate Hacking e collabora allo sviluppo dei materiali per i corsi. Tiene anche corsi per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, in numerose società del settore privato e nelle conferenze Black Hat in Europa e negli Stati Uniti.

Prima di entrare in McAfee, ha lavorato per Microsoft nel team di sicurezza informatica, in particolare applicando una vasta azione di valutazione secondo lo standard PCI sezione 11.3.

Dooley ha conseguito un una laurea di primo livello in business administration presso la Georgia Southern University, specializzandosi sull'economia internazionale con materia secondaria la lingua francese. Ottima conoscenza della lingua francese, conoscenza buona del tedesco e studi di russo, giapponese, spagnolo, portoghese, norvegese e gaelico.