McAfee Virtual Patching for Databases

McAfee Virtual Patching for Databases

Protezione totale contro le vulnerabilità per le quali non esistono patch

Agisci:
  • Contatta McAfee
    Pronto a fare un acquisto o vuoi chiarire dei dubbi prima di acquistare? Contatta un esperto McAfee. Disponibile dal lunedì al venerdì. Disponibile solo in inglese.
  • Trova un rivenditore
  • Contattaci
  • Telefonare: 00800 122 55624

Panoramica

McAfee Virtual Patching for Databases difende i database dal rischio posto dalle vulnerabilità per le quali non sono stata ancora distribuite delle patch individuando e prevenendo i tentativi di attacco e intrusione in tempo reale, senza richiedere la disattivazione del database o il test delle applicazioni. Con Virtual Patching for Databases, le aziende garantiscono la protezione contro le minacce anche se non hanno ancora installato una patch rilasciata dal fornitore per affrontare una vulnerabilità nota.

Integrazione con ePolicy Orchestrator (ePO) — McAfee Virtual Patching for Databases può essere gestito direttamente con la piattaforma ePO, che fornisce una reportistica centralizzata e un riepilogo delle informazioni per migliaia di database, in una singola dashboard coerente.

Sicurezza per le versioni obsolete dei sistemi di gestione dei database - Protegge le versioni obsolete dei sistemi di gestione dei database, anche quelle non più supportate dal fornitore. Per le applicazioni che eseguono le versioni obsolete dei database per i quali non sono più fornite le patch, Virtual Patching for Databases può proteggere i sistemi dagli attacchi, contribuendo a soddisfare i requisiti di governance.

Protezione ininterrotta per i database dell'ambiente di produzione - L'installazione non è invasiva, poiché il sensore è di sola lettura, si installa come un processo utente e non apporta alcuna modifica al software dei sistemi di gestione dei database. È necessario solo un test minimo delle applicazioni.

Nessuna disattivazione dei database — Implementa la protezione delle patch senza disattivare i database durante l'installazione.

Caratteristiche e vantaggi

Protezione dei database sensibili tra il momento del rilascio e quello dell'installazione delle patch dei fornitori

Proteggi i database con le patch virtuali. Il software McAfee basato su host usa un piccolo sensore non invasivo su ciascun server database per individuare e impedire i tentativi di attacco delle vulnerabilità.

Aggiornamenti costanti per difendersi contro gli attacchi

Affidati alla ricerca continua sulle minacce in costante evoluzione che fornisce aggiornamenti delle patch tempestivi a tutela della protezione delle aziende, nonostante la natura mutevole dei vettori di attacco.

Conformità facilitata grazie all'aggiornamento costante dei sistemi

Soddisfa gli standard di conformità, tra cui PCI DSS, HIPAA, SOX e altre regole di governance aziendali.

Protezione dei database con una soluzione facile da implementare

Risparmia tempo grazie a patch meno frequenti, riduci la fatica necessaria per il test di regressione delle applicazioni e l'installazione delle patch fisiche.

Semplifica la gestione della sicurezza del database tramite l'integrazione con McAfee ePolicy Orchestrator (McAfee ePO)

McAfee Virtual Patching for Databases si integra con il software McAfee ePO mettendo a disposizione una piattaforma di gestione unificata, a singolo pannello, per la sicurezza del database e le altre soluzioni.

Requisiti di sistema

Di seguito sono elencati i requisiti di sistema minimi. I requisiti effettivi variano in relazione all'ambiente in uso.

Requisiti di sistema minimi

  • McAfee ePolicy Orchestrator (ePO) 4.6 – 5.0
  • Microsoft Windows Server 2003 con Service Pack 2 (SP2) o superiore
  • Microsoft SQL Server 2005 con SP1 o superiore
  • 2 GB RAM
  • 1 GB di spazio libero su disco
  • Browser (per la console di gestione): Firefox 2.0 o versioni successive, o Microsoft Internet Explorer 7.0 o versioni successive

Database supportati

  • MySQL 5.1, 5.5 e 5.6 su Linux
  • IBM DB2 LUW 9.5, 9.7, 10.1 e 10.5
  • Oracle versione 8.1.7 o successive, eseguiti su Sun Solaris, IBM AIX, Linux, HP-UX, Microsoft Windows
  • Microsoft SQL Server 2000 o versioni successive su qualsiasi piattaforma Windows supportata
  • Sybase ASE 12.5 su tutte le piattaforma supportate

Risorse

Panoramiche sulle soluzioni

Defend Legacy Databases and Operating Systems (English)

McAfee has a simple, proven approach to securing EOL databases that combines two best-in-class technologies recognized by compliance officers as valid compensating control for legacy database platforms.

Database-Friendly Security (English)

McAfee Database Security offers real-time protection for business-critical databases from all vectors and types of threats: external, internal, and even intra-database exploits.

Cinque ottimi motivi per implementare un soluzione dedicata alla sicurezza del database

Scopri i cinque ottimi motivi percui dovresti implementare una soluzione dedicata alla sicurezza del database di McAfee.

La sicurezza del database di McAfee

Le soluzioni di sicurezza del database di McAfee forniscono protezione in tempo reale, per i database business critical, da tutti i tipi di minacce: esterne, interne, e anche dagli exploit interni del database.

Schede tecniche

McAfee Virtual Patching for Databases

Per un riassunto tecnico sui prodotti McAfee elencati qui sopra, vedere la scheda tecnica del prodotto.

White paper

A Practical Guide to Database Compliance (English)

Compliance does not automatically equate to security. A company may be compliant with a host of regulatory requirements, while its databases remain exposed and vulnerable. Learn how McAfee Database Security can help prevent such vulnerabilities.

Come vincere le sfide del database patching negli ambienti di produzione

Ecco come le aziende utilizzano il patching virtuale per soddisfare i requisiti di conformità senza compromettere l‘operatività.

Comunità

Blog