Intel Security
open

Panoramica

Not all database security solutions are equal

Leggi la panoramica sulla soluzione

Trova i potenziali punti deboli nella protezione del database

McAfee Vulnerability Manager for Databases individua automaticamente i database nella rete, determina se le ultime patch sono state applicate ed esegue test sulle vulnerabilità comuni come password deboli, account predefiniti e altre minacce diffuse. Esegue più di 4700 controlli delle vulnerabilità sui principali sistemi di database come Oracle, Server SQL, DB2 e MySQL.

McAfee Vulnerability Manager for Databases è disponibile come scanner delle vulnerabilità autonomo o in quanto parte di McAfee Data Center Security Suite for Databases.

Scarica la scheda tecnica Prova gratuita

Visibilità più ampia con una singola piattaforma

Visibilità senza confronti sullo stato di sicurezza del database

Scopri esattamente dove si trovano i rischi e come ridurre la probabilità di una violazione individuando automaticamente i database della rete.

Accesso a oltre 4700 verifiche di sicurezza

Verifiche complete e aggiornate delle piattaforme database più diffuse, con rapporti sui criteri significativi come versione/livello patch, oggetti modificati, privilegi modificati e tracce forensi dei comuni strumenti di pirateria informatica.

Controllo rapido ed efficiente delle password

Lo scanner delle vulnerabilità del database usa diverse tecniche per individuare le password deboli e condivise, incluse quelle cifrate (come SHA-1, MD5 e DES), scaricando i dati per l'analisi in locale per evitare un impatto sulle performance del database.

Rapporti di conformità sia pronti sia personalizzati

Visualizza i rapporti per le normative PCI DSS e non solo, nonché rapporti specifici per i diversi portatori d'interesse come amministratori di database (DBA), sviluppatori e utenti di InfoSec.

Centralizza la gestione della sicurezza

McAfee Vulnerability Manager for Databases viene gestito con McAfee ePolicy Orchestrator, che centralizza la reportistica e le informazioni riepilogative relative a migliaia di database.

Cinque motivi per distribuire una soluzione dedicata alla sicurezza del database

Leggi la panoramica sulla soluzione

Risorse

Requisiti di sistema

Di seguito sono elencati i requisiti di sistema minimi. I requisiti effettivi variano in relazione all'ambiente in uso.

Standalone Management Server Operating System

  • 2 GB RAM
  • 1 GB free disk space
  • Microsoft Windows Server 2003 with Service Pack 2 (SP2) and later, or RedHat/Centos 5 and later

Backend Database

  • 2 GB RAM
  • 1 GB free disk space
  • Microsoft SQL Server 2005 with SP1 and later, or Oracle 9i and later

Browser (for management access)

  • Firefox 2.0 and later
  • Microsoft Internet Explorer 7.0 and later
  • Chrome

McAfee ePO Management

  • ePO 5.0 and later
  • McAfee Agent 4.8 with SP2 and later

Supported Databases for Scanning

  • Oracle 8i or later
  • Microsoft SQL Server 2000 or later
  • Microsoft SQL Azure
  • IBM DB2 8.1 or later for Linux, Unix, and Windows
  • MySQL version 4.0 or later
  • PostgreSQL version 8.3 or later
  • Sybase ASE version 12.5 or later
  • SAP HANA v1 and later
  • Teradata v12, v13, v14 — Database discovery, sensitive data discovery, custom checks, and password cracking
  • Informix v10.0, v11.1, v11.5, v11.7 — Database discovery, sensitive data discovery and custom checks