McAfee Vulnerability Manager for Databases

Proteggi i database in rete

Prova gratuita

Trova i potenziali punti deboli nella protezione del database

McAfee Vulnerability Manager for Databases rileva automaticamente i database presenti nella rete, stabilisce se sono state applicate le patch più recenti ed esegue le verifiche delle debolezze comuni.

Cerca i comuni problemi di sicurezza dei database

Identifica le password elementari, gli account predefiniti e altre comuni minacce.

Esegui la scansione per un’ampia gamma di vulnerabilità

Conduci più di 4700 controlli delle vulnerabilità sui principali sistemi di database come Oracle, Server SQL, DB2 e MySQL.

Rapporti di conformità sia pronti sia personalizzati

Visualizza i rapporti per le normative PCI DSS e non solo, nonché rapporti specifici per i diversi portatori d'interesse come amministratori di database (DBA), sviluppatori e utenti di InfoSec.

Centralizza la gestione della sicurezza

McAfee Vulnerability Manager for Databases viene gestito con McAfee ePolicy Orchestrator, che centralizza la reportistica e le informazioni riepilogative relative a migliaia di database.

Visibilità più ampia con una singola piattaforma

Visibilità senza confronti sullo stato di sicurezza del database

Scopri esattamente dove si trovano i rischi e come ridurre la probabilità di una violazione individuando automaticamente i database della rete.

Accedi a migliaia di verifiche di sicurezza

Verifiche complete e aggiornate delle piattaforme database più diffuse, con rapporti sui criteri significativi come versione/livello patch, oggetti modificati, privilegi modificati e tracce forensi dei comuni strumenti di pirateria informatica.

Controllo rapido ed efficiente delle password

Usa diverse tecniche per individuare password elementari e condivise, incluse le password cifrate come SHA-1, MD5 e DES, scaricando i dati per l'analisi in locale ed evitare di influire sulle performance del database.

Requisiti di sistema

Di seguito sono elencati i requisiti di sistema minimi. I requisiti effettivi variano in relazione all'ambiente in uso.

Piattaforme supportate

Sistemi operativi per i server a gestione autonoma
  • 2 GB RAM
  • 1 GB di spazio libero su disco
  • Microsoft Windows Server 2003 con Service Pack 2 (SP2) e versioni successive oppure RedHat/CentOS 5 e versioni successive
Database back end
  • 2 GB RAM
  • 1 GB di spazio libero su disco
  • Microsoft SQL Server 2005 con SP1 e versioni successive, oppure Oracle 9i e versioni successive
Browser (per l'accesso della gestione)
  • Firefox 2.0 e versioni successive
  • Microsoft Internet Explorer 7,0 e versioni successive
  • Chrome
Gestione tramite McAfee ePO
  • ePO 5.0 e versioni successive
  • McAfee Agent 4.8 con SP2 e versioni successive
Database su cui è eseguibile la scansione
  • Oracle 8i o successivo
  • Microsoft SQL Server 2000 o successivo
  • Microsoft SQL Azure
  • IBM DB2 8.1 o successivo per Linux, Unix, e Windows
  • MySQL versione 4.0 o successive
  • PostgreSQL versione 8.3 o successiva
  • Sybase ASE versione 12.5 o successive
  • SAP HANA v1 e versioni successive
  • Teradata v12, v13, v14 — Individuazione di database e dati sensibili, controlli personalizzati e decifratura delle password
  • Informix v10.0, v11.1, v11.5, v11.7 — Individuazione di database e dati sensibili, controlli personalizzati

Ulteriori domande?

Siamo qui per assisterti. Contattaci per saperne di più su implementazione, prezzi, specifiche tecniche e molto altro.

Contattaci

Registrati per una prova gratuita

Inizia adesso. Prova McAfee Vulnerability Manager for Databases nel tuo ambiente.

Prova ora