Data Exchange Layer

Data Exchange Layer

Integrazione semplice di molteplici app e comunicazione immediata

Scheda tecnica

Messaggistica sicura e veloce fra le app

È ora possibile arricchire le operazioni di sicurezza e collegare le soluzioni per farne un team efficace. Il tessuto di comunicazione di Data Exchange Layer (DXL) collega e ottimizza le azioni di sicurezza tra prodotti di diversi produttori, nonché tra le soluzioni sviluppate internamente e open source. Le aziende ottengono un accesso sicuro e in tempo reale a nuovi dati e interazioni leggere e immediate con altri prodotti. La nuova integrazione con Cisco pxGrid estende le tue capacità end-to-end con migliori servizi per le identità e la mitigazione automatizzata delle minacce.

Scarica i componenti di DXL

OpenDXL: uno standard e un ecosistema aperti

Consentendo l’esecuzione di un maggior numero di applicazioni nel tessuto DXL, il progetto open source OpenDXL aiuta sviluppatori e aziende a trarre liberamente vantaggio da DXL. La comunità di OpenDXL e le risorse contenute in OpenDXL.com rendono possibili le integrazioni di DXL, offrono un catalogo delle app disponibili, supportano le implementazioni e stimolano nuove idee.


OpenDXL.com  Integrazione OpenDXL  OpenDXL SDK su GitHub

OpenDXL Idea Book (Libro di idee per OpenDXL)

Leggi i 15 modi più facili per integrare, orchestrare e velocizzare le operazioni di sicurezza.

Cambia le dinamiche della tua protezione

Procedure di mitigazione delle minacce più brevi

La rapida condivisione delle informazioni e il coordinamento delle attività riducono le tempistiche necessarie per rilevare, contenere e correggere le minacce appena identificate. L’integrazione con Cisco pxGrid aggiunge visibilità, app e dati dall’ecosistema di un secondo fornitore.

Riduci la complessità dell’integrazione

Una nuova serie di strumenti per la distribuzione, lo sviluppo e la configurazione ti aiuta a iniziare l’integrazione attiva in soli cinque minuti e semplifica la definizione di policy e servizi nei tessuti.

Aumenta il valore delle applicazioni

Le applicazioni in tutta la tua infrastruttura possono ora condividere i puntuali dati sulle minacce da esse generati e collaborare per eseguire immediatamente le azioni. I messaggi fanno scattare le risposte automatiche di McAfee ePolicy Orchestrator per aggiornamento, pulizia, messa in quarantena e molto altro.

Guida introduttiva

Funzionalità di DXL

Con DXL 4.0 è facile definire, configurare, richiamare e monitorare i servizi integrati, compreso un bridge tra DXL e Cisco pxGrid. Questi aggiornamenti ampliano il valore del progetto di DXL: posizione ignorata, connessioni persistenti e comunicazioni sia basate sul servizio che sugli eventi.

Ulteriori informazioni >

Tipi di integrazione in DXL

Maggiori informazioni sui due ruoli di integrazione primari: consumatori delle informazioni e fornitori di informazioni. Un’utilità di avvio velocizza la creazione di wrapper di servizi per aumentare le opzioni per le API esistenti.

Ulteriori informazioni >

Guida alla soluzione DXL & Cisco pxGrid

Scopri come connettere gli ecosistemi McAfee e Cisco e le loro funzioni applicative e di approfondimento per una mitigazione automatizzata delle minacce, guidata dalle policy.

Leggi la documentazione >

Come funziona

Un solo sviluppo

La struttura di applicazioni DXL aumenta la flessibilità e la semplicità dell'integrazione. A differenza delle tipiche integrazioni, ogni applicazione si connette al tessuto di comunicazioni DXL universale con un solo processo di integrazione. Le applicazioni possono connettersi e comunicare attraverso un livello di orchestrazione universale. Un’app pubblica un messaggio oppure chiama un servizio; una o più app consumano il messaggio o rispondono alla richiesta di servizio. Come ogni standard che si rispetti, l’interazione è indipendente dall’architettura brevettata soggiacente. Le integrazioni sono molto più semplici grazie a questa astrazione dalle API e dai requisiti specifici di un fornitore. Per facilitare lo sviluppo un nuovo contenitore Docker può aggregare in una singola immagine tutte le funzioni necessarie a creare e testare un servizio.

Un solo pacchetto

Un’utilità di avvio facilita l’aggregazione e distribuzione di servizi costruiti intorno a un’API esistente. Fornisce un modello e genera i file per consentire le distribuzioni standardizzate come i pacchetti Python o i contenitori Docker. Questo modello ti aiuta ad ampliare un tuo prodotto o uno in commercio, per pubblicare i dati in DXL. Per un’app più sofisticata questo tipo di azioni può essere riunito in uno script che avvia una serie di azioni consecutive o simultanee: una risposta coordinata con o senza l’intervento umano.

Una sola distribuzione

Distribuisci un’integrazione standardizzata e un livello di comunicazioni sulla tua rete esistente, con un piccolo client DXL che gestisce gli scambi di messaggi. Tutto il traffico DXL è contenuto nella tua rete, offrendo la riservatezza dei dati e il controllo delle operazioni. Un modello a misura di firewall mantiene la connessione fra client e server per l’accesso continuo alle ultime informazioni che scorrono nel DXL. Se qualcosa nell’applicazione di pubblicazione o ricezione cambia, il livello di astrazione DXL isola il resto della distribuzione da tale modifica, riducendo i rischi e i costi associati alla manutenzione dell’integrazione.

Risorse

Comunità OpenDXL.com

Hai domande o dubbi sull'integrazione? Visita OpenDXL.com per trovare strumenti, esercitazioni e l’assistenza dagli esperti e degli altri sviluppatori.

Ulteriori informazioni >

Blog

Segui gli ultimi annunci relativi alla nostra piattaforma aperta.

Ulteriori informazioni >