WhatsApp: i messaggi “privati” lo sono veramente?

By on Apr 28, 2020

Violazioni della sicurezza in WhatsApp: i messaggi “privati” lo sono veramente?

WhatsApp è una delle app di messaggistica istantanea più diffuse e molti la considerano come un social network vero e proprio. Quindi, per proseguire la nostra discussione sulla sicurezza delle app ci occuperemo di alcune delle principali violazioni della sicurezza e domande di molti utenti di WhatsApp e genitori.

Ma prima di iniziare, che cos’è una violazione della sicurezza? In poche parole, si tratta di un tentativo di sfruttare una vulnerabilità di un’app, di una rete o di un servizio digitale, per accedere senza autorizzazione, generalmente per uno scopo illecito. Di seguito alcuni timori degli utenti di WhatsApp e qualche suggerimento per aumentare la sicurezza.

Domande frequenti sulle violazioni della sicurezza in WhatsApp

Le conversazioni in WhatsApp sono private?

Sì, ma ci sono delle eccezioni. Più di ogni altra app, WhatsApp offre una maggiore privacy grazie alla crittografia end-to-end che codifica i messaggi per fare in modo che solo le persone  con cui si comunica possano leggerli o ascoltare le chiamate. Ma c’è un problema: i messaggi di WhatsApp (inclusi i video e le foto) sono vulnerabili prima di essere crittografati e dopo che sono stati decrittografati se un hacker è riuscito a installare uno spyware sul telefono. Attacchi di spyware in WhatsApp si sono già verificati. Consiglio di Safe Family: nessuna conversazione che avviene fra dispositivi è provata al 100%. Per aumentare la sicurezza in WhatsApp, mantieni offline le conversazioni e i contenuti riservati, e tieni aggiornata l’app. 

Qualcuno potrebbe leggere i messaggi WhatsApp eliminati?

Gli utenti di WhatsApp possono accedere ai propri messaggi eliminati tramite la funzionalità di backup delle chat che crea automaticamente un backup di tutti i messaggi alle due del mattino di ogni giorno. Gli utenti di WhatsApp possono eliminare un messaggio con il pulsante Elimina per tutti entro un’ora dall’invio, ma questa operazione non è infallibile. Il problema è che chiunque riceve il messaggio può acquisirlo in uno screenshot prima che venga eliminato. Quindi non c’è modo di evitare che un contenuto indesiderato possa essere acquisito, archiviato o condiviso. Esistono anche app di terze parti in grado di recuperare i messaggi eliminati che sono stati condivisi da altri. Un’altra possibilità è che gli hacker possano accedere a vecchie chat memorizzate nel cloud di un’app di un utente. Consiglio di Safe Family: pensa a lungo prima di condividere messaggi o contenuti di cui potresti pentirti in seguito.

È possibile eliminare definitivamente i messaggi di WhatsApp?

Anche se un utente di WhatsApp decide di eliminare un messaggio, non c’è alcuna garanzia di riservatezza poiché le conversazioni avvengono tra due persone e l’altra persona potrebbe acquisire uno screenshot o salvare una copia di una chat, un video o una foto. Per quanto riguarda la sicurezza, è possibile eliminare un messaggio e vederlo sparire, ma WhatsApp conserva comunque una “traccia forensica della chat” che gli hacker potrebbero utilizzare per il data mining, secondo alcuni report. Consiglio di Safe Family: per una maggiore sicurezza, disattiva i backup nelle impostazioni di WhatsApp.

Come posso proteggere WhatsApp?

Quando si utilizza WhatsApp (o qualsiasi altra app) occorre essere consapevoli delle truffe più comuni, fra cui malware, catfishing, truffe correlate a lavori e denaro, spyware e file jacking. Per aumentare la sicurezza, attiva le notifiche di sicurezza nelle impostazioni per ricevere un avviso se il tuo codice di sicurezza viene cambiato per qualche motivo. Altri modi di aumentare la sicurezza: usa la verifica in due passaggi, non condividere mai il codice di verifica di sei cifre inviato tramite SMS, disattiva il backup nel cloud e imposta il tuo profilo come privato. Consiglio di Safe Family: installa un software di protezione per la famiglia completo e impedisci l’accesso fisico al tuo telefono o laptop con il riconoscimento facciale, l’impronta digitale o un passcode identificativo. Non aprire (blocca o segnala) i messaggi provenienti da sconosciuti o spam. Non condividere mai informazioni personali con persone che non conosci. 

Come si elimina l’account WhatsApp da un altro telefono?

Per eliminare un account di WhatsApp vai a > Impostazioni > Account > Elimina account. Quando elimini il tuo account, la cronologia dei messaggi viene cancellata, vieni rimosso dai gruppi e i tuoi dati di backup vengono eliminati. Secondo WhatsApp, quando un utente cambia tipo di telefono, ad esempio passa da un iPhone a un telefono con Android, e mantiene lo stesso numero di telefono, le informazioni dell’account rimangono invariate ma non è possibile trasferire i messaggi da una piattaforma all’altra. Se non mantieni lo stesso numero di telefono, elimina WhatsApp dal vecchio apparecchio, scaricalo nel nuovo telefono e verifica il nuovo numero. Se fai un upgrade dello stesso tipo di telefono è probabile che siano disponibili opzioni per trasferire i messaggi. Consiglio di Safe Family: prima di scambiare o dare ad altri il tuo vecchio telefono, elimina definitivamente tutti i dati che contiene.

Come si fa a sapere se qualcuno ha eseguito la scansione del mio codice QR di WhatsApp?

Gli utenti di WhatsApp possono sincronizzare facilmente i propri dispositivi scaricando l’app Web WhatsApp e attivandola (Impostazioni > WhatsApp Web/Desktop). I dispositivi si sincronizzano eseguendo la scansione del codice QR visualizzato sullo schermo del desktop. Se il tuo codice QR è stato letto da qualcuno, sul desktop appare lo schermo verde delle chat. Consiglio di Safe Family: una persona che ha accesso fisico al tuo desktop può eseguire la scansione del codice QR e accedere al tuo account. Se pensi che qualcuno abbia avuto accesso al tuo account, esci da tutte le sessioni Web attive in WhatsApp sul tuo telefono cellulare.

Per quanto tempo vengono conservati i messaggi di WhatsApp?

In base a quanto dichiarato da WhatsApp, i messaggi vengono eliminati dai loro server dopo l’invio. Sono inclusi chat, foto, video, messaggi vocali e file. I messaggi possono comunque restare memorizzati su ogni singolo dispositivo. Consiglio di Safe Family: appena invii un contenuto qualsiasi online, non ne hai più il controllo. La persona o il gruppo che lo riceve può comunque memorizzarlo sul proprio dispositivo o servizio cloud. Non inviare mai contenuti rischiosi. 

Quanto è sicura l’app WhatsApp?

Non vi è dubbio che grazie alla crittografia end-to-end per gli hacker è molto più difficile leggere i messaggi di WhatsApp. WhatsApp è più sicura di altre app di messaggistica, ma non sicura al 100%.

È vero che WhatsApp è stata violata?

Sì. Parecchie volte e in vari modi. Non ci sono app, servizi o reti che si siano dimostrati impossibili da violare. Consiglio di Safe Family: parti dal presupposto che qualsiasi piattaforma digitale è vulnerabile. Sfrutta al massimo le impostazioni di sicurezza e non condividere mai contenuti rischiosi, dati finanziari e informazioni personali.

È sicuro inviare foto tramite WhatsApp?

La crittografia garantisce che la trasmissione avvenga in modo sicuro, ma questo non significa che i contenuti di WhatsApp siano sicuri o che il comportamento umano sia prevedibile. Le persone (anche gli amici fidati) possono condividere contenuti privati e persino cercare di accedere illegalmente ai contenuti che hai condiviso. Per questo motivo WhatsApp (assieme ad altri canali di condivisione digitale) non è sicura per lo scambio di informazioni e foto riservate. Consiglio di Safe Family: su Internet nulla è privato. Non inviare né ricevere mai foto che potrebbero mettere in pericolo la tua privacy, reputazione o presenza digitale.

WhatsApp non è l’unica app di successo con vulnerabilità della sicurezza che gli hacker possono sfruttare. Ogni app o rete connessa a Internet rischia di subire un attacco informatico di qualche tipo. Ci auguriamo che questo post favorisca una discussione nella tua famiglia per aiutare i tuoi figli a utilizzare con saggezza questa e altre app e ti aiuti a tutelare la privacy e la sicurezza online della tua famiglia.

 

About the Author

Toni Birdsong

Toni Birdsong is a Family Safety Evangelist for McAfee. She is an author, speaker, and cyber savvy mom of two teenagers (much to their dismay). As a family safety evangelist for McAfee, she focuses on online safety and often speaks to educators, parents, and teens about dodging the dangers online. She is the co-owner of ...

Read more posts from Toni Birdsong

Subscribe to McAfee Securing Tomorrow Blogs