Come posso impedire agli hacker di hackerare il mio telefono?

By on Apr 01, 2020

La minaccia della violazione del telefono da parte degli hacker è ormai una preoccupazione comune e razionale. In realtà oggi è possibile violare la sicurezza di qualsiasi telefono. Con il progresso della tecnologia e la diffusione della conoscenza tecnologica, gli hacker sono in grado di attaccare anche i software dei telefoni più sofisticati. In che modo?

Software di hacking

Sapevi che esistono software di hacking per Android e altri dispositivi mobili? E sapevi che esistono innumerevoli software di hacking disponibili gratuitamente online? Il software di hacking è un metodo utilizzato dagli hacker per sottrarre informazioni da un telefono. Per ulteriori informazioni, vedi il nostro Rapporto sulle minacce per dispositivi mobili 2020.

Gli hacker preparati possono acquistare ovunque un software di hacking, ad esempio una Spy App per telefoni che deve essere installata sul telefono di destinazione. Non tutti gli hacker hanno bisogno di manipolare fisicamente un telefono per installare un software di hacking, ma in alcuni casi devono farlo.

Il keylogging è un approccio che prevede il download di un’applicazione spyware sul telefono e la sottrazione dei dati del telefono prima della crittografia. Questo tipo di software può essere gestito solo accedendo fisicamente al telefono.

I trojan sono malware che possono essere installati in modo occulto nel telefono per sottrarre dati importanti, come il numero di conto della carta di credito o i dati personali. Per installare i trojan, gli hacker usano tecniche come il phishing per ingannare gli utenti.

Phishing

Il phishing è un metodo utilizzato dagli hacker che si fanno passare per un’azienda o una persona di fiducia per ottenere dati riservati. Gli hacker usano questo metodo inviando codici, immagini e messaggi dall’aspetto ufficiale, in genere tramite email e messaggi di testo. Quando fai clic su questo contenuto dannoso gli URL possono violare la sicurezza del telefono, perché il link è stato infettato con un virus o un software di hacking in grado di sottrarre i tuoi dati personali.

Hacking tramite un numero di telefono

La violazione della sicurezza dei telefoni utilizzando solo un numero di telefono è riservata agli hacker più preparati. Il segnale SS7 è il sistema utilizzato per collegare tra loro le reti di telefonia mobile, ma per poterlo utilizzare per l’hacking dei telefoni è necessario accedere al sistema. Se l’hacker riesce ad accedere al sistema SS7, può registrare e inoltrare chiamate, leggere messaggi e individuare la posizione del dispositivo. Dato il grado di difficoltà, questo metodo è riservato agli hacker più esperti.

Hacking della scheda SIM

In agosto 2019 l’amministratore delegato di Twitter ha subito un hacking della sua scheda SIM mediante scambio con il metodo del phishing. Lo scambio di SIM viene eseguito quando l’hacker contatta il tuo operatore telefonico, finge di essere te e richiede una SIM sostitutiva. Quando il provider invia la nuova SIM all’hacker, la vecchia SIM viene disattivata e il tuo numero di telefono viene rubato. Ora l’hacker ha preso il controllo delle tue chiamate, messaggi, ecc. Questo metodo di hacking è relativamente facile se l’hacker riesce a ingannare il provider facendosi passare per te. Per evitare che un hacker riesca a ingannare il provider facendosi passare per te, è importante che tu tenga al sicuro i tuoi dati personali.

AdaptiveMobile Security ha scoperto un nuovo metodo con cui gli hacker entrano nei telefoni utilizzando la carta SIM, un metodo chiamato Simjacker. Questo metodo di hacking è più complesso del phishing, perché prende di mira una scheda SIM inviando un messaggio al dispositivo di destinazione. Se il messaggio viene aperto e si fa clic su di esso, gli hacker sono in grado di spiare il dispositivo violato e persino di scoprirne la posizione.

Hacking Bluetooth

Gli hacker professionisti possono utilizzare prodotti software speciali per la ricerca di dispositivi mobili vulnerabili con una connessione Bluetooth attiva. Questi tipi di attacchi vengono effettuati quando un hacker si trova nel raggio d’azione del tuo telefono, di solito in una zona molto frequentata. Se riescono ad accedere al tuo Bluetooth, gli hacker dispongono di tutte le tue informazioni e della connessione a Internet per accedere al web, ma i dati devono essere scaricati mentre il telefono è nel raggio d’azione della connessione Bluetooth.

Come evitare gli attacchi di hacking telefonico

Un hacker può accedere al tuo telefono e sottrarre informazioni personali e critiche in molti modi. Ecco alcuni consigli per aiutarti a proteggerti dai tentativi di hacking telefonico:

1. Tieni il tuo telefono sempre con te

Il metodo più semplice con cui un hacker sottrae le informazioni del tuo telefono è l’accesso fisico, quindi è importante che tu tenga il telefono sempre a portata di mano. Se ti sei allontanato dal telefono in prossimità di un gruppo di persone sconosciute e sei preoccupato per un possibile tentativo di violazione, verifica le tue impostazioni e la presenza di app inusuali.

2.Crittografa il dispositivo

La crittografia del cellulare può proteggerti dalle violazioni e proteggere le tue chiamate, i tuoi messaggi e le tue informazioni riservate. Per verificare se un dispositivo è crittografato, gli utenti di iPhone possono passare a Touch ID e codice, scorrere fino in fondo e attivare la protezione dei dati. Gli utenti Android dispongono di una crittografia automatica che varia a seconda del tipo di telefono.

3.Imposta il blocco della scheda SIM

L’inserimento di un codice di accesso sulla scheda SIM può proteggerla dall’hacking. L’impostazione di questo codice può essere effettuata su un iPhone andando su Impostazioni > Cellulare PIN SIM. Immetti il tuo PIN esistente per attivare il blocco. Gli utenti Android possono andare a Impostazioni > Sicurezza > Altre impostazioni di sicurezza > Imposta blocco della scheda SIM. Qui puoi attivare l’opzione di blocco della scheda SIM.

4.Disattiva WIFI e Bluetooth

È abbastanza facile per gli hacker connettersi al telefono utilizzando il WIFI o Bluetooth, quindi disattivali quando non sono necessari, perché se un hacker ti attacca non riceverai alcun avviso. Se temi di poter subire attacchi in uno spazio pubblico, lo spegnimento del telefono può impedire a un hacker di eseguire qualsiasi operazione: questo è un metodo preventivo efficace.

5. Utilizza misure di protezione

La protezione del tuo dispositivo dallo spyware può essere implementata in modo semplice e gratuito tramite l’app Mobile Security su iPhone e anche Android può aiutarti a proteggere il tuo cellulare dagli hacker. McAfee Total Protection ti aiuta a proteggerti dalle minacce informatiche e include McAfee WebAdvisor, che identifica i siti Web pericolosi ai quali accedere con cautela.

Resta protetto

La comprensione delle pratiche di hacking può aiutarti a implementare la sicurezza nella vita di ogni giorno. Impara come prepararti agli attacchi per essere pronto quando si verificano.

About the Author

McAfee

McAfee is the device-to-cloud cybersecurity company. Inspired by the power of working together, McAfee creates business and consumer solutions that make our world a safer place. Take a look at our latest blogs.

Read more posts from McAfee

Categories: Italia

Subscribe to McAfee Securing Tomorrow Blogs